Gli Artisti dell’AIAM | Mostra di Carlo Maria Giudici

   Artisti dell’AIAM in Mostra


 

«Omaggio a Wikipedia. Infinite informazioni in un universo di colori»

Mostra di Carlo Maria Giudici

In concomitanza al raduno mondiale di Wikipedia, dal 21 al 28 giugno ad Esino Lario si terrà la personale di pittura del Maestro Carlo Maria Giudici  

di Redazione

Oggi l’informazione fa parte del nostro vivere.
Conoscere ci rende indipendenti e partecipativi
in una società in balia di grandi cambiamenti planetari.
Cosa sarebbe un mondo senza l’informazione?
L’informazione è vita.
Cosa sarebbe un mondo senza il colore?
Il colore è luce.
La luce è vita.

 

Carlo Maria Giudici maestro di corrente astratto-impressionista che predilige proporre mostre a tema e volendo dar risalto a questo importantissimo evento internazionale, anche questa volta ci sorprende con questa esposizione dal titolo Omaggio a Wikipedia.

Nativo di Lecco, ha sempre amato il suo lago. In questi più di quarant’anni di attività artistica, il Lario e i paesi limitrofi, con il loro fascino, sono sempre stati per lui una grande fonte di ispirazione.

Quante volte i frequentatori di questi luoghi, si sono imbattuti con Giudici, che con pennelli e spatole ritraeva un paesaggio, uno scorcio, delle barche, un’alba o un crepuscolo di grande impatto poetico.

Come ci evidenzia il critico e storico dell’arte Dott.ssa Sabrina Falzone:

«Nella ricerca artistica di Carlo Maria Giudici si affacciano nuovi scenari cromatici, densi di vita. Scanditi da vibranti rintocchi di pennellate, i panorami interiori del maestro lombardo sono carichi di sentimento come ben si evidenzia nella concitata enfasi gestuale che contraddistingue la sua pittura. Nella ricerca artistica di Carlo Maria Giudici si affacciano nuovi scenari cromatici, densi di vita. Scanditi da vibranti rintocchi di pennellate, i panorami interiori del maestro lombardo sono carichi di sentimento come ben si evidenzia nella concitata enfasi gestuale che contraddistingue la sua pittura. E’ proprio in questo motivo pittorico che si colloca l’enigma dell’artista, capace di emergere dal baratro della sofferenza e di sollevarsi dal buio dell’anima per raggiungere l’apice luministico e con esso il trionfo del colore. E’ questo riscatto interiore che dona un messaggio di speranza e un’emozione lucente alle opere d’arte firmate Carlo Maria Giudici».

Sedici sono le opere esposte tutte con la stessa dimensione e la stessa tecnica di esecuzione. Propongono visioni del lago e paesaggi del luogo volutamente identificate con un numero romano, non c’è una somiglianza specifica con il paesaggio ritratto, ma è l’emozione che effondono nello spettatore, la ragione principale di questa divagazione artistica.

Sabato 25 giugno, a partire dalle ore 15, Carlo Maria Giudici terrà una performance live dipingendo un’opera astratta.

 

DETTAGLI

 Piazza Italia, 5 – Esino Lario (LC) 

Orari di apertura: 15:00 – 18:00

Per maggiori info: http://www.carlomariagiudici.it
e-mail:    info@carlomariagiudici.it
contatti:  cell. 3470609101
facebook: Carlo Maria Giudici | Carlo Maria Giudici Artista